Categoria: Notizie
Data pubblicazione: marzo 30, 2020

Controllare gli afidi sfruttando la natura

Afidi.jpg

Controllare gli afidi sfruttando la natura

In Koppert Biological Systems facciamo tutto il possibile per fornire prodotti che possano controllare i principali patogeni delle colture e per far sì che i nostri prodotti raggiungano i coltivatori nelle migliori condizioni possibili e pronti a svolgere il loro prezioso lavoro. Tra gli insetti dannosi, gli afidi causano un numero crescente di problemi e Koppert lavora costantemente per trovare soluzioni sostenibili per controllarne una vasta gamma di specie di questi insetti.

 

Esistono molte specie diverse di afidi che colpiscono una varietà di colture suggendo linfa dalle piante e riproducendosi rapidamente in molte condizioni diverse. Quindi, come fare la giusta scelta di prodotti per il controllo di questo parassita? Un efficace controllo biologico degli afidi spesso implica l'uso di più di un prodotto a seconda della specie di afide, della coltura e del livello di infestazione.

 

Complementare ai prodotti a base di macro-organismi come insetti e acari, la Business Unit Microbiology di Koppert sta sviluppando e testando altre soluzioni biologiche sostenibili per controllare diverse specie di afidi utilizzando funghi entomopatogeni (EPF). I primi risultati sono promettenti! 

 

Per ulteriori informazioni scarica l'articolo completo qui:  https://www.koppert.com/content/global/news/Quality_aphid_control_def_1803.pdf