Nutari
  • Nutari_Koppert_Biological_Systems.jpg
  • Nutari_Lily_Koppert_Biological_Systems-1.jpg

Nutari Carpoglyphus lactis

Usa Nutari per:

Fonte di nutrimento supplementare per acari predatori generalisti. Può essere utilizzato in combinazione con tutte le specie di acari predatori generalisti: Amblyseius swirskii, Neoseiulus californicus e Neoseiulus cucumeris.

Imballaggio:

1 confezione contiene 2 milioni di Carpoglyphus lactis

Resellers

Informazioni generali

Perche usare Nutari?

Usare Nutari per facilitare l'insediamento o aumentare la popolazione di acari predatori generalisti nella coltura

Come utilizzare Nutari

Applicazione di Nutari

  • Per raggiungere un buon insediamento di acari predatori, gli acari preda devono essere applicati frequentemente. Si raccomanda di introdurli ogni settimana.
  • Applicare contemporaneamente o poco dopo il primo lancio di acari predatori. Continuare a rilasciare l'acaro preda sulla coltura durante tutta la stagione, anche una volta che i parassiti saranno presenti sula coltura.
  • È importante che gli acari preda vegano distribuiti sulla vegetazione. Possono essere distribuiti tramitite Air(o)bug o manualmente. Grossi cumuli di materiale potrebbero causare dei danni alle foglie, assicurarsi quindi di dispendere il materiale in maniera uniforme formando strati sottili
  • Nutari può essere miscelato con diverse specie di acari predatori e può essere utilizzato in combinazione ai sacchetti a lento rilascio.

Migliori di condizioni per sviluppo di Nutari

Carpoglyphus lactis è tollerante ad un ampio range di condizioni climatiche e può sopravvivere in condizioni adatte allo sviluppo di acari predatori. Può essere rilasciato sulla coltura prima che i predatori vengano applicati. C. lactis può essere comunque mangiato dagli acari predatori anche se morto, ma non se completamente secco. Si consiglia quindi di non utilizzarlo in completa assenza di umidità.

Manipolazione

Carpoglyphus lactis ha un'aspettativa di vita piuttosto ridotta una volta confezionato e quindi necessita di essere introdotto nella coltura poco dopo la ricezione. Aspettare troppo a lungo potrebbe avere un impatto negativo sulla qualità del prodotto. Nel caso sia necessario conservare il prodotto attenersi alle indicazioni qui sotto riportate. KOppert non pè responsabile per qualsiasi perdita di qualità in caso il prodotto venga conservato più a lungo del consentito o in condizioni non ottimali.

  • Conservare dopo la ricezione per massimo 1-2 giorni
  • Conservare a 8-10°C
  • Non esporre alla luce diretta
  • Riporre in luogo ventilato per evitare accumuli di CO2 

Dosaggio

1000 acari preda/m2/settimana

Mettiti in contatto con un esperto

Koppert Biological Systems

Thanks for your request!

Something went wrong, please try again

Entra in contatto con uno dei nostri esperti.
Realizziamo prodotti e soluzioni per i coltivatori professionisti del settore dell'orticoltura.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e informazioni sulle tue colture direttamente nella tua casella di posta elettronica

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Scroll to top