Rhizobium rhizogenes, Rhizobium radiobacter

Galla del colletto

Generalità

I batteri Rhizobium sono batteri del suolo che fissano l'azoto dopo essersi stabiliti all'interno dei noduli radicali delle leguminose. Inoltre, le specie patogene Agrobacterium sono state recentemente assegnate al genere Rhizobium. Questi batteri patogeni, in passato noti con le denominazioni Agrobacterium tumefaciens o Agrobacterium radiobacter, Agrobacterium vitis, Agrobacterium rhizogenes e Agrobacterium rubi, hanno ora cambiato la prima parte del nome in Rhizobium.

Rhizobium rhizogenes o Rhizobium radiobacter causano una crescita incontrollata delle radici, radici pelose e galla del colletto.

Ciclo biologico e aspetto della galla del colletto

La fonte primaria di infezione da Rhizobium rhizogenes non è ancora stata stabilita. L'ipotesi è che i batteri sopravvivano nel terreno, ma è possibile che la prima infezione provenga dal materiale di moltiplicazione. L'infezione avviene anche tramite ferite. Dopo l'infezione, si formano galle che si aprono liberando molti batteri. Questi vengono dispersi dalla pioggia e dal vento oltre che da esseri umani e utensili. Fino ad oggi, non è ancora stato isolato alcun batterio derivante da radici cresciute in maniera incontrollata ( “crazy roots”). Questa malattia sembra essere causata da un cambiamento nel sistema ormonale delle piante derivante da un'infezione da Rhizobium. Rhizobium rhizogenes inserisce un plasmide R nel tessuto vegetale causando un cambiamento genetico nella pianta.

Come prevenire la galla del colletto