Larvanem

Larvanem Nematodi entomopatogeni Heterorhabditis bacteriophora

Usa Larvanem per:

Larve di varie specie di coleotteri come l’oziorrinco (Otiorhynchus sulcatus)

Imballaggio:

Ogni scatola contiene nematodi (al terzo stadio) in gel

Larvanem standard: 2 sacchetti in una scatola
Ogni sacchetto contiene: 25 milioni di nematodi


Larvanem confezione grande: 2 sacchetti in una scatola
Ogni sacchetto contiene: 250 milioni di nematodi

Resellers

Informazioni generali

Play video

Quando utilizzare Larvanem

Larve di varie specie di coleotteri come l’oziorrinco (Otiorhynchus sulcatus)

Modalità di azione di Larvanem

Dopo l’applicazione, i nematodi cercano attivamente la loro preda e vi penetrano all’interno. I nematodi si nutrono dei contenuti della preda, secernendo batteri specifici dal proprio tratto digerente. Questi batteri convertono i tessuti dell’ospite in prodotti che i nematodi possono assimilare facilmente. Le larve muoiono nel giro di pochi giorni.

Come utilizzare Larvanem

Play video

Applicazione di Larvanem

Preparazione
  1. Nella mezz’ora precedente alla preparazione del prodotto, rimuovere il sacchetto dal frigorifero e lasciarlo rinvenire a temperatura ambiente (20 °C)
  2. Spezzettare il contenuto del sacchetto (250 milioni di Heterorhabditis bacteriophora) in porzioni più piccole
  3. Utilizzando l’intero sacchetto, versare queste porzioni in un secchio contenente cinque litri d’acqua (da 15 a 20 °C)
  4. Lasciar riposare il contenitore con la soluzione per cinque minuti
  5. Mescolare quindi la soluzione finché i grumi siano scomparsi, prima di trasferirla nel serbatoio del nebulizzatore
  6. Usare immediatamente la soluzione
Applicazione
  • Mediante annaffiatoio, impianto di irrigazione, irroratrice a spalla o montata su veicolo
  • Per evitare intasamenti, tutti i filtri dovranno essere rimossi
  • Usare una pressione massima di 12 bar sulla lancia o barra irroratrice
  • L’apertura dell’ugello deve essere di almeno 0,5 mm (500 micron)
  • Continuare a mescolare per impedire ai nematodi di depositarsi sul fondo del serbatoio
  • In caso di applicazione del vaso: 5000 nematodi per litro in volume

Condizioni ambientali ottimali per l'applicazione di Larvanem

  • Il livello di umidità del terreno deve essere elevato
  • Temperatura del suolo tra 14 e 33 °C
  • I nematodi sono molto sensibili ai raggi ultravioletti (UV): non utilizzarli alla luce diretta del sole
  • Le applicazioni fogliari dovranno essere effettuate esclusivamente di sera per minimizzare l’influenza dei raggi UV e massimizzare l'umidità disponibile per i nematodi

Conservazione

Avendo un’aspettativa di vita molto ridotta, è necessario introdurre gli organismi utili nelle colture nel più breve tempo possibile dopo il loro arrivo. In caso contrario, la loro qualità potrebbe risentirne negativamente. Qualora sia necessario stoccare Larvanem, invitiamo a seguire le istruzioni indicate di seguito. Koppert declina qualsiasi responsabilità per eventuali perdite di qualità derivanti dalla conservazione del prodotto per un periodo superiore a quello consigliato e/o in condizioni non idonee.

Istruzioni per la conservazione:

  • Scadenza: vedi data di scadenza sulla confezione
  • Temperatura di conservazione: 2-6 °C
  • Conservare in un luogo al riparo dalla luce

Dosaggio

Possiamo fornire consulenze personalizzate se sono disponibili informazioni sui fattori locali da prendere in considerazione, come la coltura, le condizioni climatiche e il livello di infestazione. Per un corretto approccio, si consiglia di rivolgersi a un tecnico Koppert o a un distributore ufficiale di prodotti Koppert.

Larvanem preventivo curativo leggero curativo forte
Dosaggio n/a 500.000/m² 1.000.000/m²
m²/confezione standard n/a 100 50
m²/confezione grande n/a 1.000 500
intervallo (giorni) n/a 14 14
Frequenza n/a 2x 2x

Mettiti in contatto con un esperto

Koppert Biological Systems

Thanks for your request!

Something went wrong, please try again

Entra in contatto con uno dei nostri esperti.
Realizziamo prodotti e soluzioni per i coltivatori professionisti del settore dell'orticoltura.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e informazioni sulle tue colture direttamente nella tua casella di posta elettronica

Scroll to top