Larvanem

Larvanem Nematodi entomopatogeni Heterorhabditis bacteriophora

Usa Larvanem per:

Controllo biologico di diversi parassiti presenti nel suolo.

Imballaggio:

Ogni scatola contiene nematodi entomopatogeni in materiale di supporto inerte.
86% Heterorhabditis bacteriophora, 14% materiale di supporto inerte

50 milioni – 1 bustina in una scatola
500 milioni – 2 bustine da 250 milioni in una scatola
2.500 milioni – 10 bustine da 250 milioni in una scatola

Resellers

Informazioni generali

Play video

Quando utilizzare Larvanem

Utilizzare Larvanem per il controllo biologico di:

Coleotteri - Larve di punteruoli
Oziorrinco (Otiorhynchus sulcatus ed altre specie Otiorhynchus spp.)

Coleotteri
Amphimallon majale
Maggiolino degli orti (Phyllopertha horticola e Phyllophaga spp.)
Amphimallon solstitialis, Hoplia philantus

Popillia japonica, Exomala orientalis, Autoserica castanea)
Anomala dubia
Serica brunnea, Hoplia spp.,
scarabeidi del genere Aphodius spp e giovani larve di Melolontha melolontha, Amphimallon aestivus e Anoxia Villosa

Crisomelidi
Larve di altica (Phyllotreta spp.)

Lepidotteri
Larve di Korscheltellus lupulina

Modalità di azione di Larvanem

I nematodi penetrano nei parassiti rilasciando batteri simbiotici nelle cavità corporee. Questi batteri convertono il tessuto larvale in una fonte di cibo di cui i nematodi si nutrono e su cui si sviluppano e si riproducono. Il parassita ospite muore nel giro di poche ore o pochi giorni dall'infezione. L'ospite infetto assume un colore rossastro/marrone ma nella maggior parte dei casi risulta difficilmente identificabile poiché si deteriora rapidamente all'interno dei substrati di coltivazione.

Come utilizzare Larvanem

Play video

Dosaggio

Larve di punteruoli

Otiorhynchus spp

Frequenza di applicazione

 

Una confezione da 50 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 500 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 2.500 milioni consente di trattare

 

Min. volume di applicazione consigliato

(pre e post irrigazione non incluse)

Frequenza

e suggerimenti

Intervallo

500.000 nematodi per m2

500,000 nematodes per 10 ft2

 

100 m2

1000 ft2

1.000 m2

10,000 ft2

(0,25 acri)

5.000 m2 (0,5 ettari)

1,25 acri

200 litri/100 m2

(20.000 litri/ettari)

53 gal. / 1000 ft2

 

Applicare due volte in caso di infestazioni gravi

Post irrigazione richiesta

IMPORTANTE:

Se la temperatura media del suolo è inferiore a 14 °C, utilizzare il prodotto ENTONEM

14 giorni

Larve di Korscheltellus lupulina

Korscheltellus lupulina

Frequenza di applicazione

 

Una confezione da 50 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 500 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 2.500 milioni consente di trattare

 

Min. volume di applicazione consigliato

(pre e post irrigazione non incluse)

Frequenza

e suggerimenti

Intervallo

500.000 nematodi per m2

500,000 nematodes per 10 ft2

 

100 m2

1000 ft2

1.000 m2

10,000 ft2

(0,25 acri)

5.000 m2 (0,5 ettari)

1,25 acri

200 litri/100 m2

(20.000 litri/ettari)

53 gal. / 1000 ft2

 

Applicare due volte in caso di infestazioni gravi

Post irrigazione richiesta

IMPORTANTE:

Se la temperatura media del suolo è inferiore a 14 °C, utilizzare il prodotto ENTONEM

14 giorni

Larve di scarabeidi

Varie specie (cfr. la sezione "Parassiti interessati")

Frequenza di applicazione

 

Una confezione da 50 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 500 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 2.500 milioni consente di trattare

 

Min. volume di applicazione consigliato

(pre e post irrigazione non incluse)

Frequenza

e suggerimenti

Intervallo

250.000 nematodi per m2

250,000 nematodes per 10 ft2

200 m2

2000 ft2

2.000 m2

20,000 ft2

(0,5 acri)

1 ettaro

2,5 acri

Min. 1.000 litri/ettaro

107 gal. / acre

 

Applicare due volte

Sistematicamente, a 7 giorni di distanza

Ripetere l'operazione, se necessario

È necessaria la pre e post irrigazione (5 mm)

14 giorni

Altiche

Phyllotreta spp 

Frequenza di applicazione

 

Una confezione da 50 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 500 milioni consente di trattare

 

Una confezione da 2.500 milioni consente di trattare

 

Min. volume di applicazione consigliato

(pre e post irrigazione non incluse)

Frequenza

e suggerimenti

Intervallo

Da 1,5 a 3 miliardi di nematodi per ettaro

Da 0,6 a 1,2 miliardi per acro

 

Da 167 a 330 m2

1670 to 3300 ft2

Da 1.670 m2 a 3.300 m2

16,700 to 33,000 ft2

8.300 m2 fino a 1,7 ettari

Da 2,1 a 4,2 acri

 

Min. 1.000 litri/ettaro

107 gal. / acre

Applicazione alla semina

Ripetere l'operazione, se necessario

Post irrigazione richiesta

Da 7 a 14 giorni

Applicazione di Larvanem

Preparazione
  1. Rimuovere le bustine dalla confezione e tenerle per 30 minuti a temperatura ambiente.
  2. Svuotare il contenuto delle bustine in un secchio contenente almeno 2 litri d'acqua per bustina (temperatura dell'acqua: 15-20 °C).
  3. Agitare bene e lasciare il contenuto in ammollo per cinque minuti.
  4. Remiscelare e versare il contenuto nel serbatoio del nebulizzatore pieno a metà (tranne che nel caso di miscelazione in serbatoio con un prodotto compatibile).
  5. Continuare ad agitare la miscela nel serbatoio (ad es. con una pompa a ricircolo).
  6. Finire di riempire l’irroratore con la quantità d’acqua necessaria.
  7. In caso di miscelazione in serbatoio con un prodotto compatibile, aggiungere Larvanem nel serbatoio pieno alla fine.
Applicazione
  1. I nematodi possono essere applicati utilizzando un annaffiatoio, un nebulizzatore ad aria compressa, tramite un impianto di irrigazione, con un nebulizzatore a spalla o con un'irroratrice montata su veicolo.
  2. Per evitare intasamenti, tutti i filtri dovranno essere rimossi specialmente quelli di spessore inferiore a 0,3 mm (50 mesh).
  3. Applicare una pressione massima di 20 bar/290 psi (sull'ugello).
  4. L'apertura dell'ugello spruzzatore deve essere di almeno 0,5 mm (500 micron - 35 mesh); sono preferibili ugelli a forma conica ad alta portata.
  5. È necessario continuare a miscelare per impedire ai nematodi di depositarsi sul fondo del serbatoio del nebulizzatore.
  6. Evitare spruzzatori dotati di pompe centrifuga o a pistoni.
  7. La temperatura del serbatoio dell'acqua non deve superare i 25 °C e il pH deve essere compreso tra 4 e 8.
  8. Distribuire la soluzione nebulizzata in modo uniforme sulla superficie del suolo/terreno di coltura.
  9. Applicazione tramite impianti di irrigazione e/o sistemi Dosatron Venturi: si raccomandano impianti di irrigazione a compensazione della pressione. Qualora non fossero disponibili, si consiglia un'applicazione tramite nebulizzazione o drencher. Per l'iniezione tramite i sistemi Dosatron/Venturi, si prega di contattare il rappresentante di zona per una consulenza specifica.
  10. Applicare la soluzione subito dopo averla preparata o comunque entro un arco temporale ridotto (5 ore). Evitare di conservare sospensioni miste.

Larvanem è compatibile con numerosi prodotti per la protezione delle colture. Verificare l'app per gli effetti collaterali di Koppert per i prodotti compatibili o contattare il rappresentante di zona per farsi consigliare. Come regola generale per la miscelazione in serbatoio, aggiungere sempre i nematodi nel serbatoio pieno contenente il prodotto compatibile.

Condizioni ambientali ottimali per l'applicazione di Larvanem

  • Una temperatura del suolo o dell'aria inferiore a 5 °C e superiore a 35 °C può essere letale. La temperatura ottimale è compresa tra 19 e 33 °C.
  • Il livello di umidità del terreno dovrà essere mantenuto elevato per diversi giorni dopo l'applicazione. Irrigare la coltura prima e subito dopo la somministrazione, laddove possibile.
  • I nematodi sono sensibili ai raggi ultravioletti (UV): non utilizzarli pertanto alla luce diretta del sole.
  • Nebulizzare nelle ore serali (o al mattino in taluni casi) così da permettere ai nematodi di svolgere il loro compito per diverse ore in un intervallo ottimale di temperatura e umidità, come sopra descritto.

Conservazione

1. Estrarre la scatola dall'imballaggio subito dopo la consegna.
2. Conservare il contenuto in un frigorifero ventilato o in una cella frigorifera a una temperatura compresa tra 2 e 6 °C.
3. Tenere lontano dalla luce diretta del sole.

Attenersi alla data di scadenza riportata sulla scatola.

Mettiti in contatto con un esperto

Koppert Biological Systems

Thanks for your request!

Something went wrong, please try again

Entra in contatto con uno dei nostri esperti.
Realizziamo prodotti e soluzioni per i coltivatori professionisti del settore dell'orticoltura.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e informazioni sulle tue colture direttamente nella tua casella di posta elettronica

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Scroll to top