Pratiche igienico-sanitarie delle colture

Le pratiche igienico-sanitarie delle colture si riferiscono alle procedure finalizzate alla prevenzione o eradicazione delle fonti e vettori di parassiti e malattie. Questo riduce la presenza di organismi nocivi, e riduce la necessità di uso di insetticidi chimici. Inoltre, aumenta le possibilità di successo di controllo biologico.

  1. Cominciare con piante pulite. Il materiale vegetale deve essere privo di parassiti e malattie.
  2. Rimuovere fogliame vecchio tempestivamente e con attenzione. Scartato il materiale vegetale, cumuli di rifiuti e altre fonti di infestazione devono essere rimossi rapidamente.
  3. Verificare il raccolto regolarmente per la presenza di parassiti e malattie in tutto il ciclo colturale completo. Il materiale infestato deve essere imballato in un sacchetto di plastica e rimosso al fine di prevenire ulteriori infezioni.
  4. Rimuovere erbe infestanti prontamente. Le infestanti sono spesso ospiti per i parassiti e malattie e possono portare un’infestazione da una vecchia ad una nuova cultura.
  5. Evitare danni alle piante. I danni alle piante forniscono i mezzi di ingresso per infestazioni secondarie.
  6. Organizzare il lavoro di raccolta in modo che i lavoratori possano passare dal pulito verso le zone infestate della coltura. Questo può ridurre la diffusione di parassiti e malattie pulendo le aree colturali.
  7. Prevenire la trasmissione di organismi nocivi da parte di persone, macchine o strumenti. Fornire camici puliti per gli ospiti (per esempio, rappresentanti) e limitare il loro accesso alle colture. Disinfettare le scarpe, attrezzature, coltelli, forbici, eccetera. Il latte scremato può incapsulare i virus che vengono trasportati dagli strumenti.
  8. Prevenire la trasmissione di organismi nocivi attraverso l’acqua. L'acqua di irrigazione presa da fossi o da serbatoi può contenere spore infettive. La disinfezione può evitare questo problema.
  9. Rimuovere rifugi per gli organismi nocivi. Lumache e chiocciole, per esempio, spesso si nascondono vicino alle piante. Educare ai lavoratori a prestare attenzione.
  10. Cominciare con una zona pulita in fase di crescita. Il terreno o il substrato per la coltura non deve contenere malattie o parassiti. Si consigliano vivamente rotazione delle colture e / o vapore.

Controllo meccanico