Checklist per l'impollinazione all'aperto

I bombi Koppert assicurano l'impollinazione naturale sia nelle colture protette che in quelle in pieno campo. Per ottenere una buona impollinazione nelle colture in pieno campo, seguire le raccomandazioni riportate di seguito. Tali raccomandazioni sono riportate anche in un opuscolo che viene fornito insieme all'arnia. 

Scarica la checklist

Consigli sul posizionamento

Introdurre i bombi 4-7 giorni prima che inizi la fioritura. Quando i fiori si apriranno, i bombi inizieranno a impollinare. Posizionare l'arnia nella coltura subito dopo la consegna o al massimo il giorno dopo, per consentire ai bombi di raccogliere cibo. 

Collocare uniformemente le arnie su tutto l'appezzamento per ottenere i migliori risultati. Il numero raccomandato di arnie dipende dalla coltura e dalla presenza di altri insetti impollinatori. 

I bombi e le api sono in grado di integrare l'attività di impollinazione reciproca e possono quindi essere rilasciati nelle stesse colture. Posizionare l'arnia di bombi a una distanza di circa 100 metri dall'arnia di api, fuori dal campo visivo di queste ultime. Ciò è necessario perché le api possono essere attratte dall'acqua zuccherata presente nell'arnia dei bombi, soprattutto se nella coltura principale non è ancora iniziata la fioritura. 

Dopo il posizionamento, attendere 30 minuti prima di aprire gli sportellini dell’arnia così da far calmare i bombi. I movimenti che si verificano durante il trasporto ed eventuali scuotimenti possono rendere irrequieti i bombi. 

Proteggere l'arnia di bombi da temperature elevate dovute all'esposizione alla luce diretta del sole, in particolare nei periodi caldi. Mettere l'arnia in un punto ombreggiato, posizionandola ad esempio all'ombra della coltura. 

Assicurarsi che il lato inferiore dell'arnia venga mantenuto asciutto. Tenere la porticina dell'arnia visibile a persone e bombi durante il periodo di fioritura. Ad esempio, posizionare l'arnia su una cassa o su una pila di pietre. I bombi potrebbero essere attratti anche da piante infestanti in fiore oltre che dalla coltura. Per evitare che ciò accada, falciare o rimuovere qualsiasi pianta infestante in fiore presente nell'area da impollinare e attorno ad essa. 

Proteggere l'arnia da venti forti. Posizionare l'arnia in un luogo riparato oppure cercare di zavorrarla. 

Posizionare l'arnia orizzontalmente, in modo tale che i bombi abbiano sempre accesso all'acqua zuccherata fornita con l'arnia. 

Utilizzo di pesticidi

Prestare attenzione quando si usano pesticidi prima e durante la fioritura. Alcuni pesticidi possono essere dannosi per gli insetti impollinatori ed avere anche effetti a lungo termine. Discutere di questo aspetto con il proprio consulente. Consultare l'elenco degli effetti collaterali disponibile su supporto cartaceo o tramite Internet. In questo elenco è indicato in che modo ciascun prodotto possa essere integrato con l'impiego di bombi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie e informazioni sulle tue colture direttamente nella tua casella di posta elettronica

Scroll to top